La Storia

L’azienda nasce nel 1952 svolgendo inizialmente attività di mediazione e commercio di ghiaia e sabbia, dopo poco tempo ha avviato l’attività di commercio di mangimi, cereali e seminativi. Pietro Bazzini si occupava della compravendita di prodotti agricoli dai coltivatori ai molini e agli allevamenti.

Per svolgere tale attività si recava quotidianamente ai vari mercati cerealicoli più importanti della zona; contattava poi i clienti nei mercati infrasettimanali dei paesi di campagna.

Col passare del tempo sorse la necessità di avere un punto di carico e scarico per smistare e commercializzare i prodotti agricoli. Fu così che venne costruito adiacente all'abitazione un magazzino adibito stoccaggio cereali e alla vendita al minuto di mangimi e crusche varie.

All'inizio degli anni '60 con il subentro dei figli la società si allargò e oltre al commercio di concimi e granaglie ha ampliato la gamma su diversi prodotti per edilizie-agrarie, specializzandosi oltre al settore del biologico, anche ai prodotti per riscaldamento naturale (pellet per stufe, tronchetti di legno pressato, segature di vario tipo,ecc).